Richiedi un preventivo online

Contattami o riempi il form per avere un preventivo di spesa per il tuo sito web.

Realizzazione siti web

La realizzazione dei siti web e lo sviluppo di siti e-commerce sono stati conseguenti alla mia iniziale attività di grafico. Dopo aver passato tanti anni a realizzare libri, depliant, manifesti, mostre, pannelli ecc. internet ha rappresentato l’approdo naturale, in perfetta continuità, con la mia attività di grafico.

Sono un web master, web designer e grafico freelance. Mi chiamo Adriano Ridolfi e vivo e lavoro a Penne in provincia di Pescara. Mi sono occupato fin dal 1993 di Desk Top Publishing presso Cogecstre Edizioni di Penne (PE). Casa editrice specializzata in editoria naturalistica. Ho ricoperto vari ruoli: impaginatore, grafico, disegnatore  fino a diventare responsabile del settore grafico. Mi sono sempre interessato delle innovazioni tecnologiche soprattutto nel settore grafico, multimedia, comunicazione in generale. Negli ultimi vent’anni non sono mancati spunti per poter soddisfare le mie curiosità. I primi anni 2000 sono stati quelli della grande diffusione di internet. Mi sono avvicinato così a questo nuovo modo di comunicare e ho iniziato ad avere le prime esperienze nella realizzazione di siti web.

Il mestiere di web master e web designer

I primi siti che ho realizzato erano ovviamente statici, strutturati su tabelle HTML. L’avvento di sistemi dinamici e dei CMS in particolare ha rivoluzionato il modo di concepire la realizzazione dei siti web. Uno dei più conosciuti CMS, WordPress, è stato rilasciato nel 2003. Joomla 1.0, anch’esso tra i CMS più diffusi sulla rete, ha mosso i suoi primi passi nel 2005 come “fork” di Mambo. Nel 2008 ho avviato una mia attività libero-professionale dedicandomi in massima parte alla sviluppo di siti internet. Utilizzo da allora per la realizzazione di siti web, alcuni dei CMS open-source più diffusi sul web: Joomla e WordPress. Mentre per gli e-commerce utilizzo Prestashop e Virtuemart (un componente di Joomla per e-commerce). I software open-source sono una risorsa che ha contribuito enormemente alla diffusione di internet e alla pubblicazione dei contenuti che lo popolano. E non solo. Ricordo che vi sono software open-source per l’editing di foto, testi, disegni vettoriali come GIMP, Inskape, OpenOffice e altri che rappresentano delle soluzioni alternative ai software proprietari, ugualmente validi e liberamente scaricabili e compatibili con tutti i principali sistemi operativi (Mac, Windows, Linux). Quello del web master e web designer è sicuramente un lavoro affascinante, necessita però di una grande passione e attenzione a quello che la tecnologia propone. Bisogna rinnovarsi continuamente cercando di restare sempre al passo con i tempi, dedicando molto tempo allo studio e alla scoperta di nuove soluzioni tecnologiche. Il mondo del web ha tempi ancora più rapidi e veloci di quelli già convulsi che si vivono in tutti i mestieri. Lo stimolo che deriva dalla necessità di aggiornarsi continuamente ha rappresentato e rappresenta la molla che mi ha fatto scegliere questo mestiere. Basti pensare che siti web fatti fino a pochi anni fa con le tabelle html, sono oggi improponibili. Il classico sito vetrina rappresenta una soluzione poco efficace. Siti realizzati in flash erano la scelta obbligata per la realizzazione di siti animati e multimediali. I risultati erano molto gradevoli e di indiscutibile bellezza. Oggi un sito in flash è da sconsigliare per diversi motivi:

  1. Incompatibilità con ipad e iphone. Apple ha abbandonato la compatibilità dei propri dispositivi con la tecnologia flash a favore di altre soluzioni. La grande diffusione di ipad e iphone ha costretto i web mater e comunque chi sviluppa siti internet a rendere le proprie soluzioni compatibili i dispositivi Apple.
  2. Scarsa indicizzazione dei contenuti. Un altro pesante prezzo da pagare per realizzare un siti in flash è la scarsa indicizzazione da parte dei motori di ricerca. I contenuti di flash sono inglobati dentro file swf che sono possono essere indicizzati dagli spider dei motori di ricerca. Esistono soluzioni alternative ma implicano interventi ulteriori alla realizzazione del sito web.

Ecco quindi che tutte quelle ore passare a studiare e sperimentare le soluzioni per i siti flash sono diventati nozioni inutili o quasi. Tutto questo è frustrante? No! Si tratta semplicemente di accettare il ruolo che siamo chiamati a svolgere. Cercare di essere lungimiranti e di impegnare il tempo necessario per l’autoformazione verso soluzioni che riteniamo possano essere di più lunga durata. L’utilizzo dei CMS come Joomla, WordPress, Prestashop, Magento ecc. possono rivelarsi  la scelta giusta anche per ovviare a questi problemi. Dietro questi progetti open-source c’è una grande comunità di sviluppatori, webmaster e appassionati che garantiscono l’adeguamento di questi software ai sopravvenuti mutamenti tecnologici che accompagnano la veloce vita di internet. Ai miei clienti cerco di far capire che affidarsi ad un webmaster con esperienza può essere il modo migliore per investire il proprio denaro. La fiducia che mi accorderete sarà ripagata con la soluzione migliore per la vostra attività online.

Riempite il form , vi invierò un preventivo dettagliato, senza alcun impegno.